copertina Account Instagram aziendale: come sfruttarlo al meglio

Instagram si è sempre distinta per essere la piattaforma col più alto tasso di interazione rispetto ai contenuti pubblicati dagli utenti, in questo articolo cercheremo di rivelarti alcuni trucchetti per sfruttare al meglio il tuo account aziendale.

L’apertura di un profilo Instagram Business facilita notevolmente il contatto utente – brand e rende più semplice la gestione delle funzionalità aziendali.

Vedremo infatti come un’impresa che parte da zero su Instagram, può acquisire nuovi clienti e aumentare il proprio business attraverso delle strategie di comunicazione, andando anche ad espandere e fortificare la propria “brand awareness”.

Ecco, quindi, tutto ciò che c’è da sapere su come utilizzare Instagram per la tua azienda, sia che tu stia appena iniziando o che tu abbia semplicemente bisogno di affinare la tua strategia.

Passa a un account aziendale

Ovviamente è uno dei prerequisiti che ti permette di utilizzare Instagram al massimo, con tutte le sue features.

Non hai ancora un account aziendale? Ecco una pratica guida per crearne uno in pochi semplici passi.

Definisci il tuo pubblico di destinazione, il tuo target

Prima di decidere quale tipo di contenuto pubblicare su Instagram, devi pensare a chi lo vedrà.

La stragrande maggioranza degli utenti di Instagram ha meno di 35 anni, con una divisione abbastanza ravvicinata tra utenti di sesso maschile e femminile.

Questa è una buona informazione per iniziare, ma si deve andare oltre questi dati statistici di Instagram per definire un target di riferimento unico per il tuo marchio.

Dal momento che la definizione del tuo mercato di riferimento è una delle parti più importanti della tua strategia di marketing per qualsiasi strumento di marketing, è necessario determinare chi già è tuo cliente, che caratteristiche ha, ecc. Per fare questo, Instagram ci mette a disposizione moltissimi tools e analisi statistiche, accessibili solo con il profilo aziendale.

Una volta compreso chi è il tuo pubblico, pensa al tipo di contenuti che vuole vedere da te.
Che tipo di contenuti pubblica sui propri account? Come interagisce con i tuoi concorrenti o marchi simili?

Instagram è un’ottima piattaforma per promuovere te stesso ed il tuo Brand, ma individuare il pubblico target richiede molti sforzi e lavoro da parte tua, noi possiamo darti una mano, trovando la tua nicchia per te! Il nostro Servizio di Crescita ti permette di raggiungere persone interessate al tuo profilo e al tuo brand.

Stabilisci i tuoi obiettivi

Sapere cosa vuoi ottenere usando Instagram per il business è la prima fase nella creazione di una strategia Instagram efficace. Ti consente di concentrare tutti i tuoi sforzi sul raggiungimento degli obiettivi di business reali.

Mentre costruisci la tua presenza su Instagram, avere obiettivi basati sui “mi piace”, “segui” e “commenti” è importante, il cliente si fiderà maggiormente se tante persone ripongono fiducia nel tuo marchio. Assicurati anche di fissare degli obiettivi che riguardano gli obiettivi di business reali. Il che ci porta a concentrarti sulle metriche del rendimento.

Le metriche esatte variano per ogni azienda ma, in generale, dovresti concentrarti sulle metriche relative alla canalizzazione sociale. Ciò significa che i tuoi obiettivi devono essere allineati al cliente e basati sulla consapevolezza del marchio, il tasso di crescita dei tuoi followers e il coinvolgimento degli stessi, la copertura dei tuoi post e quanto vengono condivisi.

Impegnati a postare regolarmente

Una volta ottenuto seguito su Instagram, i tuoi seguaci si aspetteranno di vedere i tuoi post su base regolare.

Devono essere consapevoli del tuo marchio e impegnati con i tuoi contenuti senza opprimerli al punto che si disinteressino, o peggio, non ti seguano.

Non c’è una metrica globale per saper dire esattamente il momento migliore per postare, ci sono solo delle linee generali ma ti consigliamo di usare gli strumenti che Instagram mette a disposizione di un account aziendale e di dare spesso un’occhiata alle tue statistiche per sapere esattamente quando postare in base al tuo pubblico.

La prima impressione è quella che conta!

Il cliente deve capire al primo colpo d’occhio chi sei e di cosa ti occupi, grazie alle immagini ma soprattutto alla tua BIO, il tuo biglietto da visita.

Fai attenzione se il tuo profilo è completo o se necessita di alcune modifiche o integrazioni.
Ci sono i contatti? Com’è l’immagine di profilo? La BIO va aggiornata?

Vuoi alcuni trucchetti per migliorare la tua BIO? Leggi il nostro articolo Come scrivere la tua BIO su Instagram.

Il contenuto

E per quanto riguarda il contenuto? È essenziale condividere contenuti di alta qualità e creare un’estetica visiva per il tuo marchio. Instagram è tutto incentrato sulla grafica, quindi è importante avere un’identità visiva riconoscibile.

Prima di tutto, pensa a cosa mostrare nei tuoi post. In alcuni casi, il contenuto sarà ovvio: una linea di abbigliamento potrebbe mostrare i suoi vestiti e un ristorante potrebbe pubblicare foto del suo cibo.

Una volta che hai deciso un tema di contenuto, scegli un aspetto visivo coerente. Ciò significa colori, filtri e un’estetica generale facile da individuare quando i tuoi followers scorrono il loro feed Instagram.

Non hai tempo per gestire i tuoi contenuti? Il nostro servizio di gestione dei contenuti è perfetto per te!

Scrivi caption avvincenti

Instagram abbiamo detto essere una piattaforma visiva, ma questo non significa che tu debba trascurare le tue didascalie. Le caption raccontano una storia, la storia della foto che hai appena postato.
Le didascalie possono far pensare, ridere e far sentire ai tuoi follower una connessione con il tuo marchio.

Coinvolgi il tuo pubblico

I social network riguardano la comunità. Fai sentire il cliente parte di una community e il centro dell’attenzione del tuo brand, stiamo parlando di marketing e quindi il tutto si incentra sul bisogno del cliente.

Crea un hashtag personalizzato

Creando un hashtag del tuo brand i tuoi clienti potranno condividere con te le loro immagini o video mentre sono al tuo ristorante, soggiornano nel tuo hotel o usano il tuo prodotto.

Usa le stories

Utilizza le stories per connettere con i tuoi seguaci ed avere un feedback immediato, per esempio utilizzando i tools di sondaggio o per fare una domanda. Oppure condividi a tua volta le storie in cui i tuoi clienti ti taggano.

Riporta le storie dei tuoi clienti

Invitali a condividere le loro esperienze col tuo prodotto o il tuo servizio attraverso l’hashtag personale del tuo brand. Posta sul tuo profilo aziendale le foto o i video dei clienti che hanno utilizzato il tuo hashtag.

Rendi il cliente sempre partecipe e fallo sentire importante, anzi essenziale!

Porta il tuo pubblico dietro le quinte

dietro le quinte Account Instagram aziendale: come sfruttarlo al meglio

Per evidenziare la vita in ufficio o per far vedere i processi di produzione, come nasce il tuo prodotto. Dagli sempre un contenuto esclusivo e, ancora una volta, fallo sentire importante.

Rispondi sempre ai tuoi followers

Rispondi sempre ai commenti e ai messaggi che i tuoi followers ti mandano, risulterai più umano e riuscirai a creare un rapporto duraturo con i tuoi followers.

Call to Action

Coinvolgi il tuo pubblico ponendo delle domande nelle didascalie dei tuoi post o semplicemente attraverso le storie per ottenere un riscontro e maggiore coinvolgimento nei commenti.

Misura il successo e apporta le dovute modifiche

Tieni traccia dei risultati con gli strumenti di analisi e guarda quali dei piccoli trucchetti da noi proposti fa al caso tuo, quale funziona meglio e quale va rivisto. Come abbiamo detto, non ci sono regole generali ma ogni profilo e ogni brand ha i suoi punti di forza e la sua unica nicchia di pubblico.

Ora che sai qualcosa di più sui vari strumenti e le tecniche per sfruttare al meglio il tuo account Instagram aziendale non ti resta che metterti alla prova! In bocca al lupo!